FORUM



Devi effettuare il login per inserire un messaggio
  • Guests disallowed
  • Devi registrarti per partecipare a questo Forum
  • I Membri Registrati possono iscriversi alle notifiche via e-mail
  • I Membri Registrati possono caricare avatar personali
Entra Registrati
Search 
Search Forums:


 
Current Forum
All Forums
Match Any Word
Match All Words
Match Phrase

Idea per sala(etta) di registrazione

UtenteMessaggio

13:25
22 gennaio 2008

Luke

Member

messaggi 4

Ciao a tutti!

Vi espongo brevemente il mio problema:
Ho una casa piccola, senza garage e cantina ma voglio assolutamente una sala di registrazione….come faccio?

Soluzione:
Ho un terrazzo abbastanza grande, ho acquistato una casetta di legno,
(quella per il ricovero degli attrezzi per intenderci)quando mi arriverà la voglio insonorizzare e posizionarla sul terrazzo.
Dentro ci metto Roland V-Drum, chitarre, basso, tastiera ed i relativi amplificatori, ed il mio computer per le registrazioni.
Cablo tutti i fili facendomi delle jeckiere che finiranno nel mixer per gli strumenti e nell’amplificatore per le cuffie.
In grandi linee questo è quello che sto per fare, l’unico dilemma è come insonorizzare l’ambiente.
Premetto che sono su un terrazzo e non ho grossi problemi di propagazione del suono (forse).
Ho pensato a ricoprire le pareti con della lana di roccia pressata coperta con del tessuto.
Completo le pareti con dei pannelli piramidali posizionati in maniera opposta (non su tutta la superficie).
Per pavimento ci metto una pedana di legno con dei piedini di gomma,
rivestita con i tappetini che si usano per fare ginnastica (li ho comprati da decatlhon, 15 euri 1,5×1,5 m mi sembra)
ed un tappeto di quelli cicciotti simil-persiani (ma non sono sicuro…ci sto pensando, sono un pò bruttini ;)).
Che ve ne pare? Vado bene??
Vi ringrazio intanto per l’attenzione!!!!
ciao!!
Luca


17:59
25 gennaio 2008

Mario

Amministratore

messaggi 136

Ciao caro Luca,
prima di tutto complimenti perchè hai le idee molto chiare,
non stai  sbagliando niente,
quindi mi  permetto solo  di esporti le cose negative in modo che tu ci possa pensare.
Prima di tutto la casina di legno,
bella idea, economica, risolvi qualche problema di spazio in casa,
ma ho avuto  una esperienza simile… Se vuoi uno  studio per starci solo a primavera e in autunno,
è un’idea meravigliosa, ma hai presente la temperatura a zero gradi e tu fermo davanti al computer che scrivi una canzone? E d’estate quando lo scatolotto diventa una sauna finlandese?
Ho provato in passato a risolvere un problema così, sotto al mio studio ho  uno spazio di altri 70 metri quadrati che ho  provato a trasformare in una saletta utilizzabile, chiaramente bonificandolo da un punto di vista edile, cioè  ho  chiesto i permessi e  ho  pagato  per  costruire una stanza in legno e che  poi  ho  cercato  di  insonorizzare realizzando addirittura "una stanza nella stanza", seguendo le regole  canoniche. Ho fatti un pavimento  rialzato  ma  non in  legno, in tubolari  di  ferro, addirittura oscillante per  assorbire  le  vibrazioni, poi  ho  costruito  uno  scheletro in  tubolari  su  cui  poi  ho  successivamente appoggiato  dei pianali  di  legno, ho costruito una casetta dentro una casetta. In questi  muri di  legno  ho  messo poi  una lastra di piombo, poi  un doppio strato  di lana di roccia pressata da 5  centimetri, poi ho rimesso una lastra di  cartongesso  che  ho  verniciato  come  un muro. Sopra il cartongesso all’interno  ho  poi  applicato  dei  normalissimi ed economici  "piramidoni" giusto per  spezzare un po’ di  suono,  dopotutto l’uso era per una stanza in più e metterci  giusto  un sassofonista o  un cantante  mentre  la  sala  centrale era occupata da un batterista ecc ecc. Bene, un lavorino a regola d’arte, con tutti i bocchettoni  dell’aria  per  respirare ed espirare… Risultato?  Lo spazio  si  è  ridotto  tantissimo ma  lo sapevo… il problema  è  che  non  si  riesce  a  scaldarla o a rinfrescarla,  chiuderci  uno  dentro è come  mandarlo  in  prigione,  si  sono  rifiutati  tutti. L’unico  modo  serio  per  risolvere  la  temperatura e l’umidità  è  stato  di  inserire  un condizionatore  d’aria abbastanza  potente… il problema è il rumore  di  fondo, le  ventole  non  ti permettono di  registrare  professionalmente. D’estate  il  grado  di  umidità è tropicale. Risultato?  Essendo  al  piano  di  sotto  adesso  questo  spazio  lo  usa  mio  zio  come… serra  per  i  suoi  fiori e adesso  ci  sono  delle … orchidee.. bellissime  però,  vengon su una  meraviglia. Il problema  è che  tutto  questo  mi  è  costato  qualche  migliaio di  euro.  Bene,  questa  era  una  esperienza  che  ti  volevo  raccontare  perchè istruttiva, e tu in questa  stanzina  vorresti  mettere  apparecchiature  elettroniche? Computer? Amplificatori? L’umidità  e  gli  sbalzi di  temperatura  sono  terribili… i  microfoni  a  volte, nel  mio studio  che  è  in  un capannone e la  sera  a  volte  spengo il riscaldamento, si  rompevano,  si  paccavano  le  capsule,  tanto  che  adesso  devo  temere  una  temperatura  più o meno stabile sui 15  gradi.
Per quello che  riguarda  il  suono  poi  i  problemi  sono tanti,  e  sicuramente  sai  che  in  uno  spazio  piccolo  i problemi  si  moltiplicano. Ti  consiglio di  leggere  quello che  sto  scrivendo  nella pagina " corso di  tecnico del  suono", è  sulla  sinistra  di questo  sito. Parlo  un di  armoniche  e  propagazione  del  suono, può esserti  utile. Il suono  ha  bisogno  di "aria" e "spazio" per  propagarsi, se  non ce l’ha… è un problema,  negli  spazi  piccoli  le  prime  riflessioni  si  moltiplicano  causando  onde stazionarie  sulle  basse  e  sulle  alte frequenze a  volte terrificanti e non facilmente  eliminabili. Per eliminarle  vanno fatte  trappole  che  occupano  molto  spazio, RPG per  spezzare il suono,  diffusori  sul  soffitto  per diffondere  meglio le  armoniche ecc ecc, e  tutto  questo  deve essere  fatto minimo  in  una  stanza  di 50 metri  quadrati, che  poi  corretta diventa  di  30. Il mio  ultimo  consiglio, forse  è  meglio tornare a…rimontare  tutto  nella  tua stanza  di  casa,  se hai  uno  spazio  disponibile  li. Ti vorrei, ma non posso per  questione  di  privacy, elencare una  serie  di  nomi, grossi  nomi, che hanno  fatto cose  fantastiche  accanto  al  proprio letto  di  casa. Ho un amico  che  nella  sua stanzetta, ha  il  letto… e  un  piano  a coda e accanto  tutte  le  sue cose, computer e  aggeggi  vari…e  lavora  per  i  più grossi  artisti  internazionali. Lo sai  dove  mixa? In  cuffia,  una  bellissima  akg 141 studio che  ti  consiglio di comprare, costa circa 90 euro, ed è ok. Certo  sparare un ampli a tutta palla è un altra cosa,  ma con tutti i plug  ins esistenti  si  riesce  a  fare oggi  cose  bellissime, e  se  ho  ben  capito tu sei anche un compositore quindi, mettiti  sotto, e vedrai  che in cuffia si  scrivono cose  bellissime, e i simulatori  di  ampli per  chitarra  oggi  non sono  niente  male, eventualmente  se  il  brano  avrà bisogno di  essere completato  puoi sempre  affittare  una  saletta prove, registrare  al  volo  2  piste  con un  portatile  e  portare  le  piste  a  casa. Io  ho  un  mac  con una interfaccia mbox e pro tools le che  mi  ha  risolto  la  vita. Spesso  esco dallo  studio  con  2  microfoni  in  borsa,  registro e  torno in studio  dove  continuo tutto sul  pro tools  hd. La prossima  settimana  vado  in  sicilia  a  registrare  la  voce  di  un  famoso  cantante  che  non può  venire  a Firenze, mi  porto  un Neumann una mbox pro e il mac… decisamente una  soluzione fantastica. Spero  di  non essere  stato  noioso, e non troppo "bastian contrario",  ma  sapessi  come  mi  prude  il  didietro  pensando  che  la  mia bellissima  3a  sala di  ripresa  è  diventata una  …serra… certo che potrei anche aprire un negozio di fiori!! Ti  abbraccio e  se  hai  bisogno  chiamami.
Mario Fabiani


10:10
28 gennaio 2008

Luke

Member

messaggi 4

Ciao Mario!

grazie per la risposta, non sei stato per niente noioso!

Sono dispiaciuto per la tua serr….hemmm….3a saletta ;)!!

Non nascondo che mi hai messo un pò di ansia…non tanto per il rumore, la mia intenzione è quella comunque di suonare in cuffia come dici tu, ma per l’umidità…so che il legno e la lana di roccia sono anche degli isolanti termici e confido nel fatto che il terrazzo è coperto dal pavimento dell’inquilino del piano di sopra….

L’insonorizzazione acustica è finalizzata ad attutire i colpi della V-Drum ed eventuali rumori dovuti all’ascolto dei brani con i monitor, gli amplificatori penso che verranno accesi pochissime volte, anche perchè ho un bellissimo POD che me ne simula una sacco (e lo fa pure bene!!).

Considera che se metto un pianoforte a coda nella mia stanza da letto, mi ci tocca mettere su un materassino per dormirci…lo spazio è veramente pochissimo!!

Mi piacerebbe incontrarti e fare 2 chiacchiere, scambiare idee….!!!

Un caro saluto e grazie della disponibilità

Luca 


19:05
28 gennaio 2008

Mario

Amministratore

messaggi 136

Chiamami quando vuoi, il telefono e il cellulare sono sul sito, e se passi da Firenze… vieni a vedere la mia bellissima serr…3a saletta!!! Scherzi a parte, ti aspetto quando vuoi!! ma se vuoi un consiglio, l’umido e la condensa che si generano all’interno di una struttura così non sono da trascurare, ed io come si dice a Firenze, sono stato un ..bischero e l’ho trascurato. Però da come scrivi si sente che sei una persona competente e preparata, quindi sono convinto che ci penserai bene. Per qualsiasi cosa scrivi o chiama!! Un abbraccione. Mario




 


About the ISI PRODUZIONI forum

Attualmente online:

1 Ospite

Maximum Online: 16

Forums:

Groups: 1

Forums: 3

Topics: 68

Posts: 296

Members:

There are -1 members

There are 1 guests

Mario has made 136 posts

Top Posters:

Lio – 23

djepifanio – 15

EliaBartoli – 12

Alto Suono – 8

sigmagoo – 8


Simple Forum – Versione 2.0 (Build 207)

Simple Forum WordPress Plugin è stato creato da Andy Staines: Yellow Swordfish

Il Set di Icone di default ‘Silk’ è stato creato da Mark James: fam fam fam

La Protezione Anti-Spam Matematica è basata sul codice di Michael Woehrer: Software Guide

Registration Blacklist based on WP-Deadbolt code by whoo: Village Idiot

Il pannello di amministrazione utilizza Tabifier di Patrick FitzgeraldBarelyFitz Designs

I miei ringraziamenti a tutte le persone che mi hanno aiutato, incoraggiato, suggerito ed hanno testato questo plugin


ISI PRODUZIONI is Spam proof, thanks to hiddy's developers