Nella sua pagina MySpace, Alessandra si definisce “troppo classica”…secondo me la definizione giusta è : TROPPO BRAVA! Ma per capire meglio chi è Alessandra Mulas devo tornare un po’ indietro nel tempo… Anni fa lavorando per il Festival di Napoli di Rete 4, feci sentire alla commissione un brano scritto con l’amico Francesco Tanini, si chiamava I MATTI. Effettivamente era…ed è ancora un gran bel brano, frutto di un magico periodo di lavoro insieme a Francesco, emozioni, amicizia e tanta voglia di raccontare belle storie si intrecciavano tra di noi. Senza avvertirci, dal Festival consegnarono il nostro provino ad Alessandra, che registrò la canzone in un altro studio a Napoli, ma il risultato fu pessimo. Quindi Alessandra dalla Sardegna arrivò a Firenze per incidere di nuovo il brano, ma da noi allo studio Idea Suono. Fu un colpo di fulmine.. artistico chiaramente! Alessandra per noi era il massimo, aveva i colori e le emozioni che sapeva dare solo Mia Martini, aveva la potenza di Mina e una tessitura blues che in genere nessuna cantante italiana possedeva, e poi…era ed è…bella come il sole! Lavorammo come…”matti”, era questo il termine giusto, e le canzoni successive le si cucivano addosso come abiti perfetti. Al Festival arrivammo in finale e con una certa soddisfazione. Dopo questa esperienza aprii la mia etichetta, e sempre insieme al grande Tanini ci iscrivemmo a Sanremo, quello tremendo di Tony Renis, che secondo tutti noi non ascoltò una sola canzone inviata favorendo le solite lobbies. Credendo fortemente in Alessandra continuammo a scrivere per realizzare il suo album, ma io…per seri problemi di salute, fui costretto ad interrompere per qualche anno la mia attività.
Oggi fisicamente sto meglio, ed infatti è nata “ISI” e tante altre iniziative, ma ancora considero Alessandra Mulas la più grande cantante italiana, un esempio per tutti, tecnica e cuore, un mix perfetto… e chissà se un domani..avrò l’onore di essere ancora una volta il suo produttore.. ascoltatela…attentamente..
Mario Fabiani

I MATTI (F.Tanini/M.Fabiani) scarica zip

Audio clip: Adobe Flash Player (version 9 or above) is required to play this audio clip. Download the latest version here. You also need to have JavaScript enabled in your browser.

TI LASCIO (F.Tanini/M.Fabiani) scarica zip

Audio clip: Adobe Flash Player (version 9 or above) is required to play this audio clip. Download the latest version here. You also need to have JavaScript enabled in your browser.

PER QUANTO TI AMAI (F.Tanini/M.Fabiani) scarica zip

Audio clip: Adobe Flash Player (version 9 or above) is required to play this audio clip. Download the latest version here. You also need to have JavaScript enabled in your browser.

COLORI (F.Tanini/M.Fabiani)

Audio clip: Adobe Flash Player (version 9 or above) is required to play this audio clip. Download the latest version here. You also need to have JavaScript enabled in your browser.

C’ERA – con Massimo Puccini (F.Tanini/M.Fabiani)

Audio clip: Adobe Flash Player (version 9 or above) is required to play this audio clip. Download the latest version here. You also need to have JavaScript enabled in your browser.

DOLCE FEDE (F.Tanini/M.Fabiani) scarica zip

Audio clip: Adobe Flash Player (version 9 or above) is required to play this audio clip. Download the latest version here. You also need to have JavaScript enabled in your browser.

LA NEVICATA DEL ’56 scarica zip

Audio clip: Adobe Flash Player (version 9 or above) is required to play this audio clip. Download the latest version here. You also need to have JavaScript enabled in your browser.

MINUETTO scarica zip

Audio clip: Adobe Flash Player (version 9 or above) is required to play this audio clip. Download the latest version here. You also need to have JavaScript enabled in your browser.

GLI UOMINI NON CAMBIANO scarica zip

Audio clip: Adobe Flash Player (version 9 or above) is required to play this audio clip. Download the latest version here. You also need to have JavaScript enabled in your browser.

Questi sono i 3 filmati che Alessandra ha cantato “LIVE” in studio. Sono filmati particolarmente apprezzabili perchè “non montati”, cioè una sola ripresa senza tagli e dissolvenze come da ferreo regolamento per la partecipazione al Festival di Sanremo. Questi filmati con l’audio in diretta su una sola telecamera fissa, cioè senza possibilità alcuna di “barare”, evidenziano tutta la bravura di Alessandra Mulas.

Video live in studio: I MATTI

Video live in studio: TI LASCIO

Video live in studio: COLORI

Alessandra Photogallery, clicca per ingrandire:
ale.jpgAle08.jpgAle07.jpgAle06.jpgAle04.jpgAle02.jpgAle03.jpgAle05.jpgalelogo.jpg
Ale22.jpgAle20.jpgAle21.jpg

clicca qui per accedere alla sua pagina myspace

Dopo gli studi classici in Pianoforte, Organo e Composizione Organistica presso il Conservatorio P.L. da Palestrina di Cagliari inizia a esibirsi come cantante solista nei locali della Sardegna riscuotendo importanti successi nei concorsi canori nazionali, fino a vincere nel 2002 il premio della critica “Davide della Carità” che le ha permesso di rappresentare l’Italia al Festival delle Nazioni in Cile. Classificatasi seconda al Festival degli Interpreti “Voci nuove per Mimì” e premiata dalla giuria di qualità composta da Franco Fasano, Jenny B, Federico Stragà. Partecipa come finalista nazionale all’Accademia della Canzone di Sanremo frequentando gli stage tenuti da docenti prestigiosi come Anna Oxa, Robi Facchinetti, Mango, Riccardo Cocciante, Alex Baroni e Laura Valente. Vince il “Premio Gramsci” di pianoforte e si esibisce al Conservatorio di Parigi nel 1999. Ha inciso 2 singoli prodotti da autori importanti come Francesco Tanini (autore di Laura Pausini). Nel 2002 è stata finalista su Rete4 al Festival di Napoli. Nel 2003 e nel 2004 ha partecipato alla tappa di Cagliari del TIM TOUR e avendo riscosso il numero maggiore di preferenze tra i votanti si è esibita per la finale nazionale a Milano in Piazza Duomo. Collabora con diversi studi di registrazione e produzione fra cui lo studio Ideasuono di Mario Fabiani a Firenze e con il Jumpstudio di Simone Papi produttore di Raf sempre a Firenze. Tra le sue collaborazioni artistiche citiamo Don Backy, Cecilia Gayle, Sonia San, Jo Squillo, Alverio Cau e Benito Urgu. CI SAREBBERO TANTE ALTRE COSE DA RACCONTARE E DA RIVIVERE CON VOI MA TUTTO CIO’ CHE E’ STATO NON CONTA, PERCHE’ MI EMOZIONA MOLTO DI PIU’ TUTTO QUELLO CHE NON HO ANCORA VISSUTO E CHE VIVRO’.

Barche di carta e di Americhe è pieno lo stagno in quel mondo” Un bimbo…o un matto….o chi come me ha una miriade di sogni dentro gli occhi….e nelle note di una canzone sente di viverli intensamente.Mi piace,mi fa stare bene,sento di esistere con un microfono in mano,con qualcuno che mi ascolta.Amo tutti gli sforzi che si devono fare per vedere nascere una canzone,mi piace tantissimo andare in studio e provare provare e riprovare fino a quando “senti” che è quella giusta,che è come la volevi,che ti piace ascoltarla e farla ascoltare.TROPPOCLASSICA per la discografia.Ci vogliono canzonette all’insegna del “Famolo strano”magari inventando un suono con qualcosa che non è mai stato in una canzone.TROPPOCLASSICA per la discografia.Io non pretendo di piacere a tutti e tantomeno voglio annoiare qualcuno.Fortunatamente su MYSPACE ognuno è libero di andarsene da un posto quando vuole e ascoltare quello che gli pare e piace.TROPPOCLASSICA per la discografia.E allora TROPPOCLASSICA lascia aperto il download e fa scaricare i brani a chi lo desidera,per dividere con chi lo farà tre minuti di un attimo della mia vita,tre minuti dell’unica cosa che nessuno può portarci via:la musica.Grazie per avermi ascoltata. Ale




Devi essere registrato per inserire un commento.

Commenti

ISI PRODUZIONI is Spam proof, thanks to hiddy's developers